Notizia

NURVV Esegui una revisione approfondita

796views

Ci sono stati molti prodotti per l’efficienza della corsa nel corso degli anni, solitamente progettati per analizzare aspetti della tua tecnica di corsa, e quindi idealmente fornire feedback in tempo reale (durante la corsa) o post-corsa su come migliorare. La forma di questi prodotti varia, ma spesso sono in qualche modo collegati alle tue scarpe. Le solette sono popolari, così come i piccoli baccelli. E la maggior parte di loro si connette quindi al tuo telefono. Alcuni anche il tuo orologio GPS.

Al che, NURVV ha praticamente detto: Sì, tutto questo per favore. Inoltre … aggiungi anche il GPS.

Il loro obiettivo finale è quello di essere un’unica piattaforma coesa dalla raccolta dei dati (comprese le solette all’interno delle scarpe e il GPS collegato alle scarpe) al feedback di coaching in tempo reale tramite un’app per smartphone, all’analisi post-corsa. E a livello puramente tecnico, ci riescono davvero. Certo, parlerò della precisione del GPS e di alcuni altri aspetti di usabilità che potrebbero essere migliorati. Ma nel complesso, hanno fatto * molto * più di qualsiasi prodotto precedente in questa categoria.

La sfida però per NURVV non è in realtà tecnica o di prodotto. Piuttosto, è l’allineamento dello scopo del mercato agli utenti del mercato. Ma … stiamo anticipando noi stessi. Innanzitutto, parliamo di hardware.

In realtà, prima una breve nota che NURVV ha inviato queste unità di prestito dei media per testarle. Una volta che avrò finito qui, li rispediranno. È come mi muovo. Se hai trovato utile questa recensione, clicca sui link alla fine o considera di diventare un DCR Supporter che rende il sito privo di pubblicità, ottenendo anche l’accesso a una serie di video per lo più settimanali dietro le quinte della DCR Cave. E, naturalmente, ti rende fantastico.

L’HARDWARE:

 

Il primo è l’hardware, che è fondamentale (e richiesto) per l’intero sistema NURVV. A differenza di alcune unità che acquisterai, questo è molto specifico per le dimensioni delle scarpe. A seconda del numero di scarpe, hanno una delle sei diverse misure di soletta. Pertanto, la rivendita di questi è improbabile a meno che non trovi un acquirente della stessa taglia. Ecco la scatola in cui entrano:

 

Trova solo prodotti per animali di qualità con RobinsonPetShop.it

 

 

Essenzialmente hai le solette stesse, un connettore di ricarica (+ cavo micro USB) e quindi i pod NURVV che si collegano alle solette.

Puoi vedere che le solette sono incredibilmente sottili. Ogni soletta ha 16 sensori / cuscinetti di pressione distribuiti su tutta la superficie (32 se si contano entrambe le solette):

 

Questi sensori forniscono quindi i dati, inclusa la posizione del piede e le informazioni sulla pronazione. Considerando che aspetti come l’elevazione o la distanza / andatura saranno derivati ​​dai pod.

Per installarli, rimuovi per un momento la soletta esistente, quindi fai scorrere questi sotto di essa, quindi sostituisci di nuovo le solette. Questo è notevole rispetto ad alcuni altri sistemi che ho provato che fungono da soletta che tocca la tua calza. Nella mia esperienza quei prodotti alla fine muoiono a causa del costante sfregamento tra la calza e la soletta (proprio come le tue solette alla fine si consumano normalmente). Ma posizionandoli sotto la soletta normale / principale che dovrebbe alleviare un po ‘questo. Ma realisticamente ci vorrà molto tempo per scoprirlo.

 

L’azienda dice che dureranno 1.500 miglia (2.400 km) di corsa, dopodiché possono essere sostituiti per $ 80 (non devi buttare via i pod). Per aiutarti in matematica, durerebbero un anno se facessi ~ 30 miglia / 50 km a settimana.

A proposito dei pod, si attaccano al bordo esterno della scarpa, tramite un sottile cavo a nastro che idealmente non noterai. L’intera soletta + cavo / connettore arriva a 22 g ciascuno, cosa che non ho notato (ma non indosso scarpe leggere). I baccelli sono 55 g ciascuno, e non li ho nemmeno notati sui miei giganteschi piedi.

 

Ora dico “idealmente”, perché è il modo migliore per descriverlo. Nel mio caso, durante la mia prima corsa, la mia (scarsa) scelta di calzini quel giorno significava che il cavo stava strofinando sulla pelle della caviglia, il che a sua volta significava che ho lasciato una piccola scia di sangue per l’intera corsa. No davvero, non sto scherzando. Ho delle foto. Sembra che io sia stato attaccato da uno scoiattolo durante la mia corsa.

Questa è stata in gran parte colpa mia: avrei dovuto indossare calzini che non esponessero la pelle per quella corsa, finché la mia pelle non si è abituata a quel leggero sfregamento. Ogni scarpa sarà diversa, così come ogni piede. Ora, due mesi dopo, non me ne accorgo affatto (né lascio una traccia insanguinata nella neve).

 

Trova solo prodotti per animali di qualità con RobinsonPetShop.it

 

 

Ogni pod è eccezionalmente ben fissato al morsetto del nastro. Probabilmente un po ‘troppo bene alcuni giorni, ma sicuramente non sta andando da nessuna parte. Con un po ‘di forza, però, puoi sbloccarlo / agganciarlo dal morsetto della scarpa, per poi caricarlo nel connettore di ricarica.

Il doohickey in carica carica entrambi i pod contemporaneamente. La durata della batteria dei pod è purtroppo solo di circa 5 ore, quindi molti corridori dovranno probabilmente caricare almeno una volta alla settimana per superare una serie completa di allenamenti. L’app ti dirà esattamente quanto tempo è rimasto:

 

Mentre tratterò l’app in modo più dettagliato nella prossima sezione, sarà principalmente per il lato dell’analisi. Per ora, continuiamo con alcune impostazioni del tipo di app relative all’hardware. Ad esempio, sopra in quello screenshot, posso anche vedere la versione esatta del firmware di entrambi i pod, nonché i numeri di serie. Posso attivare e disattivare l’autopausa, che farà esattamente come dice se ti fermi per un semaforo o un gelato a metà corsa.

Inoltre c’è l’ANT + ID per il footpod interno. Questo perché l’unità può trasmettere come un footpod ANT + ai dispositivi, vale a dire gli orologi Garmin e Wahoo, per connettersi ad esso per un’andatura più stabile. In effetti, potresti persino usarlo per la corsa Zwift, se lo desideri, poiché trasmetterebbe come il footpod da corsa di cui Zwift ha bisogno.

Inoltre, può anche connettersi tramite ANT + e Bluetooth Smart ai sensori di frequenza cardiaca (cinturini o persino alla trasmissione di orologi Garmin), nonché tramite l’app Apple Watch da un Apple Watch. Darò credito qui, hanno fatto i compiti, ci hanno pensato e implementato correttamente. Ci si deve chiedere come una piccola startup possa ottenere correttamente la frequenza cardiaca tramite un Apple Watch, ma un’azienda da un miliardo di dollari come Peloton è troppo pigra per abilitare la trasmissione delle risorse umane di Apple Watch tramite una piccola app Apple Watch alle proprie biciclette Peloton. Voglio dire … sto solo dicendo.

Detto questo, in realtà non funziona più per me. Voglio dire, è stato fino a ieri – felicemente abbinato a una fascia toracica, tranne che poi sono andato a rifare la schermata di accoppiamento. In parte per questa recensione e in parte per controllare qualcos’altro, e da allora non riesco a farlo riaccoppiare come sensore. Non ho avuto molti problemi, ma all’epoca indossavo 6 sensori di frequenza cardiaca (e solo uno adesso), quindi invariabilmente avrebbe dovuto trovare * qualcosa *.

All’interno delle impostazioni è anche possibile testare i sensori. È come suonare una versione luminosa di Twister con i piedi. Anche se serve a zero scopi di allenamento, è divertente e soddisfacente. Naturalmente, è anche (principalmente) lì per la risoluzione dei problemi.

Infine, all’interno delle impostazioni è possibile modificare le unità di misura e connettersi a Strava. Dato che la piattaforma non ha altri metodi di esportazione, la connessione a Strava è piuttosto importante.

Allo stesso tempo, non capisco davvero chi sia il consumatore qui che probabilmente non avrebbe un account TrainingPeaks. Quindi la mancanza di opzioni di connessione oltre Strava (inclusa la mancanza di TrainingPeaks) è piuttosto strana. Lo stesso vale per la mancanza di capacità di esportare manualmente i file di allenamento se lo si desidera, ad esempio per analizzarli altrove.

Il che lo rende un momento buono come un altro per immergersi più a fondo nell’app.

Trova solo prodotti per animali di qualità con RobinsonPetShop.it

Trova solo prodotti per animali di qualità con RobinsonPetShop.itRobinson Pet offerto dai migliori marchi rigorosamente selezionati per mettere in pratica i valori della nostra missione aziendale e la ricerca della salute animale al miglior rapporto qualità-prezzo. Oggi, Robinson Pet è diventato uno dei più grandi rivenditori di cibo e accessori per animali da compagnia poiché serve i propri clienti tramite lo shopping online con gli unici prodotti della migliore qualità. Scopri più sconti e offerte quando visiti robinsonpetshop.it oggi.

 

Leave a Response